fbpx

Esame dei Muscoli Estensori dell’Anca

Ischiocrurali

Il Test Estensori dell’Anca è indicato per valutare il grado di estensione e flessibilità dei muscoli Ischiocrurali ed eventuali retrazioni monolaterali in uno degli arti in esame.

I muscoli Estensori dell’Anca (Ischiocrurali) rappresentano i muscoli posteriori della coscia responsabili dell’estensione della articolazione coxo-femorale: bicipite femorale, semitendinoso e semimembranoso.

Il Test Estensori dell’Anca va eseguito in 2 modalità per valutare parametri differenti.

Test Estensori dell’Anca con retrazione monolaterale degli Ishiocrurali

L’esaminato in decubito supino, gambe distese, e sguardo volto al soffitto.

L’esaminatore valuterà la simmetria dello stato di tensione degli Estensori dell’Anca (Ischiocrurali) attraverso la flessione passiva dell’anca.

L’esaminatore solleverà l’arto inferiore in esame causando la flessione dell’anca a ginocchio teso. L’altra mano sarà posta sulla SIAS (Spina Iliaca Anteriore Superiore) controlaterale all’arto esaminato.

La flessione dell’anca si arresterà quando l’esaminatore percepirà il movimento del bacino in corrispondenza della SIAS controlaterale.

Si procederà a valutare l’angolo di flessione e si eseguirà il Estensori dell’Anca sull’arto controlaterale per la comparazione.

Test Estensori dell’Anca con estensibilità bilaterale degli Ischiocrurali

L’esaminato in decubito supino, gambe distese, e sguardo volto al soffitto.

L’esaminatore solleverà l’arto inferiore in esame causando la flessione dell’anca a ginocchio teso mentre il ginocchio dell’arto controlaterale stabilizzato in posizione zero.

Per evitare compensi, il ginocchio deve essere in estensione, la zona lombare deve aderire al piano e l’esaminatore mentre solleva un arto deve spingere a terra l’arto controlaterale.

Fisiologicamente la flessione dell’anca, in tale situazione raggiunge un ROM (Range Of Movement) articolare di circa 80°.

Se il ROM articolare supera i 90° è indice di iper-estendibilità dei muscoli ischiocrurali.

Viceversa, se il ROM articolare è inferiore a 70° è indice di retrazione muscolare.

Si valuterà inoltre se durante l’esecuzione del Estensori dell’Anca, nel sollevamento dell’arto a ginocchio esteso, ci sia la presenza di dolore (si veda anche Manovra di Lasègue).

Questa evenienza potrebbe essere indice di sofferenza del plesso sciatico o sia esclusivamente di pertinenza alla retrazione degli ischiocrurali.

Si procederà in tal senso, alla valutazione sintomatologica dei Dermatomeri.

Avvertenze:

Eseguire il Estensori dell’Anca dopo aver effettuato il Test di Thomas.

Un eventuale retrazione dei muscoli flessori dell’anca provoca l’anteroversione del bacino, inficiando il Estensori dell’Anca.

 

nuova edizione 2019-2020

Scuola in posturologia

Pratica, Completa e di Qualità

ISCRIZIONI APERTE

DA SETTEMBRE 2019

Corsi di Formazione in Programma

Clicca su ciascun Corso per vedere Date, Città e posti disponibili.

RESTIAMO IN CONTATTO

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere Info sui contenuti, Novità sugli eventi e Sconti sui Corsi di Formazione!

Trattamento dei dati Personali

Perfetto! Sei Iscritto alla Newsletter, da questo ti terremo aggiornato su tutte le novità!

×

Ciao!

Hai bisogno di info o assistenza?

Clicca sull'immagine sotto per chattare su WhatsApp.

×