fbpx

Tecnica One Leg One Arm

Testo completo

Posizione di partenza One Leg One Arm

Decubito supino.
Gambe stese e distanziate tra loro.
Braccia disposte in linea con le spalle, a croce rispetto al busto.

Esecuzione One Leg One Arm

Allenamento dell’impulso di attivazione delle catene anteriori e posteriori degli arti superiori.

Iniziamo stimolando l’attenzione del cliente a concentrarsi sulle punte delle dita della mano destra, da qui forniamo l’indicazione che inizi a muoverle come se esse fossero attratte verso la spalla, le dita si direzionano verso la spalla, il polso segue il movimento e anche il gomito, finchè la mano non arriva a sfiorare il petto, da qui forniamo la suggestione che la mano destra è attratta dal soffitto e prosegue il suo percorso sfiorando il petto, fino al punto più in alto che si riesce a raggiungere, come se dovessimo afferrare qualcosa al soffitto. Quindi seguendo il percorso opposto sempre sfiorando le parti del corpo che incontra lasciamo che la mano destra torni alla sua posizione iniziale. Ripetere per 10 volte.

Ripetere per 10 volte con la mano sinistra.

Allenamento dell’impulso di attivazione delle catene anteriori e posteriori degli arti inferiori

Quindi l’attenzione viene guidata al piede destro: con le stesse modalità e accortezze descritte precedentemente, come se il piede fosse richiamato dal bacino lo facciamo avvicinare strisciando la pianta a terra e piegando il ginocchio, quando il tallone arriva il più vicino possibile al bacino, allora si inizia a sollevare anch’esso verso il soffitto fino a stendere al massimo la gamba, anche in questo caso si cerca di avvicinare il distretto il più possibile al soffitto. Facendo il percorso inverso la gamba torna alla posizione di partenza. Ripetere per 10 volte.

Ripetere per 10 volte con il piede sinistro.

Completato il lavoro con gli arti superiori ed inferiori ad uno ad uno, inizia il lavoro integrato.
Per 10 volte sarà praticato il movimento integrato mano destra – piede destro.

Quindi per 10 volte sarà praticato il movimento integrato mano sinistra – piede sinistro.

Procederemo ad incrociare il lavoro destra/sinistra praticando:
10 volte mano destra – piede sinistro.
10 volte mano sinistra – piede destro.
Quindi passeremo all’integrazione completa del movimento dei quattro arti insieme per 10 ripetizioni.

A vvertenze

Questo tipo di esercizio richiede un certo carico di lavoro cardiovascolare (dovuto all’aumento della frequenza e dell’ampiezza del movimento) questo è un elemento da valutare e se lo si ritiene opportuno l’operatore dovrà proporre lo stesso tipo di esperienza ma adeguata alla condizione del suo cliente.

Osservazioni

Una volta consolidato lo schema motorio, il conduttore dell’esperienza ne modulerà il ritmo facendola diventare sempre più veloce ed intensa, precisando che l’intensità non è ottenuta per azione di investimento muscolare ma grazie alla capacità di assecondare la flessibilità muscolare e articolare.

Scuola in Posturologia

ALTA FORMAZIONE PROFESSIONALE

Diploma in Posturologia riconosciuto in tutta Europa.

L'unica in Italia: Pratica, Multidisciplinare, Completa.

180 ore di formazione frontali teorico/pratiche.

Corsi di Formazione in Programma

Clicca su ciascun Corso per vedere Date, Città e posti disponibili.

RESTIAMO IN CONTATTO

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere Info sui contenuti, Novità sugli eventi e Sconti sui Corsi di Formazione!

Trattamento dei dati Personali

Perfetto! Adesso conferma la tua iscrizione cliccando sul link che riceverai alla mail indicata!