fbpx

Il Pilates è un metodo di allenamento molto apprezzato grazie ai benefici che dona al corpo rafforzando la muscolatura e correggendo la postura in modo efficace e senza rischi. Si tratta infatti di una ginnastica dolce e senza movimenti bruschi o pesi eccessivi. Una serie di esercizi adatti a tutte le persone, uomini, donne e bambini ma è particolarmente indicato a chi deve mantenere per diverse ore al giorno una posizione statica che spesso non è corretta per il corpo e può portare danni alla salute.

La Ginnastica Posturale è l’insieme degli esercizi studiati per riportare in equilibrio il sistema tonico posturale. Particolari movimenti che si basano sul miglioramento della posizione posturale e il controllo del corpo agendo sulle aree che deputate all’organizzazione del tono muscolare. Questi movimenti possono avere uno scopo terapeutico ma anche preventivo rieducando il corpo umano a effettuare movimenti corretti assumendo una postura corretta ogni giorno e in modo spontaneo.

Il Pilates Posturale nasce proprio dall’unione delle due discipline per ottenere un risultato ancora più completo ed efficace. La Ginnastica dolce che si esegue con movimenti lenti, agisce in profondità nella muscolatura che sostiene ogni parte del corpo riportandolo in un perfetto equilibrio.

Riflessi Somato-Viscerali

Qual è la differenza tra il Pilates e la Ginnastica Posturale

La Ginnastica Posturale è basata sulla valutazione dello squilibrio che si valuta osservando la tensione miofasciale, recettoriale e psico-emozionale. Ciò che si evince viene riequilibrato seguendo un programma specifico di esercizi che vanno a stimolare le zone muscolari meno sollecitate mente distendono quelle che presentano una contrazione più evidente. Viene recuperato così il range di movimenti che ogni articolazione effettua normalmente eliminando ogni compenso che non risulta più necessario.

Il Pilates tiene conto anche di un ulteriore elemento, ovvero il rapporto del corpo con la mente che non ha niente a che fare con i principi basati sull’energia e la coscienza come avviene per lo yoga. Si rimane piuttosto nell’ambito scientifico seguendo un sistema di controllo mentale sul ogni singolo movimento del corpo che si esegue durante gli esercizi prima e nelle normali attività quotidiane poi. La concentrazione sulle fasce muscolari da attivare è fondamentale per avere sempre sotto controllo il proprio corpo favorendo la percezione di ogni movimento e migliorando l’esito di ogni esercizio.

Quali sono le caratteristiche che contraddistinguono il Pilates Posturale

I principi di base che costituiscono il Pilates Posturale rendono questo tipo di Ginnastica la soluzione ideale per correggere difetti posturali e tutti i problemi che ne possono derivare. Le caratteristiche di tali esercizi sono:

  • l’esecuzione lenta e sempre sotto controllo di ogni movimento che segue il principio fisico che ritiene che il controllo biomeccanico del corpo è maggiore quanto più si riduce l’esecuzione dei movimenti;
  • la respirazione eseguita con attenzione alla contrazione addominale durante l’inspirazione ed espirazione eseguita con contrazione concentrica durante la quale l’addome si accorcia contraendosi;
  • l’obiettivo fondamentale è quello che unisce la Ginnastica Posturale al Pilates, ovvero il ritrovamento dell’equilibrio posturale.

UNICO, COMPLETO E CERTIFICATO

MASTER IN PILATES POSTURALE

Nuova Edizione 2020 - 2021

Imparerai tutti gli esercizi per il trattamento dei disturbi della postura da applicare per il miglioramento della salute e della performance atletica

Come agisce il Pilates Posturale sulla colonna vertebrale

Il Pilates fa parte della Ginnastica Posturale agendo sulla muscolatura che sostiene la colonna vertebrale, il muscolo trasverso addominale. Si tratta della fascia muscolare più profonda che ha origine dalle sei ultime cartilagini e da certi punti situati sul bacino, questo importante muscolo si va ad inserire sulla linea alba. La fascia toracolombare ha una particolare importanza in quanto interviene sulla stabilità della colonna vertebrale ed è costituita da un insieme di muscoli spinali con funzione di sostegno, il multifido e il quadrato muscolare dei lombi.

L’aumento del volume di tali masse muscolari determina la tensione delle fasce che si presenta contraendo il muscolo trasverso ottenendo una certa stabilità della colonna vertebrale. Le persone che presentano dolori alla schiena spesso presentano una disfunzione del muscolo traverso con un particolare ritardo di attivazione e una scarsa tonicità posturale.

Per questo motivo è necessario allenare questa fascia muscolare migliorando la stabilità della colonna vertebrale sia a breve che a lungo termine. Tutto ciò permette di migliorare il controllo della postura facendo scomparire il dolore alla schiena. Il Pilates Posturale comprende un’attivazione basale continua nei riguardi della muscolatura traversa e questo spiega l’importante ruolo della postura sul dolore che coinvolge la schiena.

Esercizi di Pilates Posturale

Ogni esercizio che viene praticato nelle sedute di Pilates Posturale comprendono lo scopo di stabilizzare la colonna vertebrale, questo è il primo punto da raggiungere per ottenere una corretta postura in ogni momento della giornata e in ogni occasione. Tale obiettivo si può raggiungere soprattutto attraverso lo sviluppo del muscolo trasverso che va ad agire sulla fascia muscolare toracolombare creando un ottimo supporto per la colonna vertebrale.

Quest’ultima è il proseguimento dei muscoli nucali e si inserisce nella cresta iliaca, questo consente di mantenere in totale sicurezza la colonna agendo poi sulla postura e il controllo del corpo migliorandoli sempre di più. Solo così si può avere un risultato ottimale che porta al benessere generale in poco tempo e senza particolari sforzi fisici.

Ernia del Disco

Come tonificare il muscolo traverso

Si tratta di un muscolo che si attiva ritraendo la fascia muscolare addominale. Succede spesso, però, che tale indicazione venga travisata portando a eseguire un’espirazione portando la pancia verso l’interno. Per comprendere se la fascia muscolare trasversa è realmente attiva si possono eseguire alcuni test oppure si può ritirare l’ombelico continuando a eseguire la respirazione in modo profondo e completo senza mai rilasciare l’addome.

Come stabilizzare la colonna vertebrale

Ci sono particolari esercizi che vengono utilizzati per rendere stabile la colonna vertebrale rinforzandola e facendo in modo che mantenga la corretta postura. Questi movimenti sono stati progettati da Joseph Pilates, gli esercizi vengono eseguiti su due livelli differenti, ovvero base e intermedio per riuscire a mantenere la focalizzazione sul controllo dei muscoli ad ogni movimento.

UNICO, COMPLETO E CERTIFICATO

MASTER IN PILATES POSTURALE

Nuova Edizione 2020 - 2021

Imparerai tutti gli esercizi per il trattamento dei disturbi della postura da applicare per il miglioramento della salute e della performance atletica

Conclusione

La Ginnastica Posturale è perfetta per apportare miglioramenti delle funzioni del corpo attraverso la riprogrammazione miofasciale, recettoriale e psico-emozionale. L’obiettivo è quello di riportare in equilibrio il corpo e la mente in modo da ottenere una buona efficienza ed eliminare ogni tipo di dolore della schiena seguendo i metodi scientifici.

Il Pilates unisce il collegamento del pensiero e quindi della mente al corpo migliorando il controllo di ogni singolo movimento per poter avere una postura adeguata e tutti i conseguenti benefici che ne derivano inevitabilmente. Il tutto avviene con movimenti dolci e studiati appositamente per avere il completo controllo del corpo, eseguire gli esercizi davanti allo specchio aiuta a valutare la corretta posizione durante l’esercizio.

Essere consapevoli di ciò che si sta facendo è una caratteristica fondamentale per poter eseguire gli esercizi in modo corretto ottenendo maggiori risultati in breve tempo. La consapevolezza di ogni movimento e la percezione del reale movimento che si esegue di volta in volta aiuta ad avere lo stesso controllo anche nelle normali attività quotidiane.

Talvolta queste regole riguardo il Pilates Posturale entrano a far parte delle proprie faccende giornaliere sia sul lavoro che nello sport, nello studio nel lavoro e nel tempo libero in modo da fare due passio insieme. Movimenti lenti ma efficaci che migliorano la vita giorno per giorno.

Ernia del Disco

RESTIAMO IN CONTATTO

 

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere Info, Novità e promozioni sui Corsi di Formazione!