fbpx
Postura del Triangolo con Rotazione – Yoga

Postura del Triangolo con Rotazione – Yoga

Yoga Postura del Triangolo con Rotazione Parivrtta Trikonasana Info: Difficoltà: Media Posizione: In Piedi Benefici: Scoliosi, Respirazione, Digestione, Circolazione, Gibbi costali, Tonificazione muscoli gambe Controindicazioni: Vertigini, Assenza di equilibrio, Ernie...
Postura Embrionale – Yoga

Postura Embrionale – Yoga

Postura Embrionale Balasana Il nome di quest’Asana richiama la posizione della colonna vertebrale del  feto nell’utero materno. In quel periodo, infatti, la colonna vertebrale è caratterizzata da un’unica curva. La crescita extrauterina e l’apprendimento della...
Postura della Sedia – Yoga

Postura della Sedia – Yoga

Postura della Sedia Utkatasana Stai in piedi lentamente porta i glutei vicino ai talloni e stendi le braccia verso l’alto. Questa posa è conosciuta come Utkatasana dall’uomo saggio. Gheranda Samhita, v 28 Partenza della Postura della Sedia Postura eretta....
Esercizi in Gravidanza – Yoga

Esercizi in Gravidanza – Yoga

Postura Legata ad Angolo Baddha Konasana Lo Yogin, una volta seduto, ponga le due caviglie di fronte al pube, afferri poi con le mani intrecciate le punte dei piedi e unisca le piante, quindi avvicini l’ombellico ai piedi, questo è il Baddha Konasana, che...
Postura del Grande Sigillo – Yoga

Postura del Grande Sigillo – Yoga

Postura del Grande Sigillo Mahamudra  Si comprima il perineo col tallone del piede sinistro e dopo aver allungato in fuori la gamba destra, si afferri saldamente il piede destro con le mani. Mentre si effettua la contrazione della gola, si porti verso l’alto il prana...
Test Muscolo Diaframma

Test Muscolo Diaframma

Il Diaframma è il più importante muscolo della dinamica respiratoria Anatomia Il Diaframma è un muscolo impari disposto trasversalmente a separare la cavità toracica da quella addominale.  Esso ha forma laminare con una forte convessità verso l’alto.  Il Diaframma...
La Valutazione della Respirazione

La Valutazione della Respirazione

 L’essere umano può decidere di non muoversi o muoversi il meno possibile ma nonostante tutto respira  ed aspira a farlo nel modo migliore possibile per sopravvivere,  anche a discapito di compromettere il funzionamento  di comparti anatomici estesi  Vanni Jeni...